Schneider con aerofreni + volo folle

Solista durante l'esecuzione del volo folle

Durante l’esibizione delle Frecce Tricolori penso sia la domanda che si fanno tutti:
“Qual è la distanza in volo tra un velivolo e l’altro?”.
Nella figura 17, ossia la Schneider con aerofreni la distanza è di circa 2 metri.
La Formazione principale, in configurazione a rombo, effettua una virata schneider davanti al pubblico con gli aerofreni estratti. Questa particolare configurazione consente una velocità molto ridotta e rappresenta il momento ideale per scoprire quanto sono ravvicinati gli MB339.
Incredibile vero? Ma il bello deve ancora arrivare.
Infatti nel frattempo il solista esegue una delle manovre più celebri del repertorio, il “volo folle“. Nata dal Pilota Boscolo ed esasperata poi dal Pilota Molinaro, il volo folle mette in luce a pieno le potenzialità dell’ MB339. Il solista si presenta da sinistra con un angolo di circa 40° verso il pubblico con l’aeroplano in configurazione di atterraggio e attraverso l’uso coordinato della barra di comando, “esplora tutti gli angoli” dell’inviluppo di volo con il carrello estratto.

Se anche tu hai voglia di vedere questo spettacolo eccezionale in prima persona, dai uno sguardo al calendario delle esibizioni della Pattuglia Acrobatica Nazionale.

Con la linea FRECCE vogliamo omaggiare il 313º Gruppo Addestramento Acrobatico che con le sue spettacolari evoluzioni rende famosa l’Aeronautica Militare Italiana in tutto il mondo.

Waitlist Iscriviti alla nostra Waitlist per ricevere una notifica non appena il prodotto tornerà di nuovo disponibile.
You need to Login for joining waitlist.